casperia
cottanello
montasola
roccantica
cantalupo
vacone
configni

Great docs & support

Benvenuti nel nostro sito web istituzionale.

Questo sito offre all'utenza esterna tutti i servizi previsti dalla normativa vigente: gli adempimenti amministrativi sono infatti facilmente consultabili dalla gestione prevista dai regolamenti in materia. Ulteriori servizi come integrazione ai social network, aree tematiche, aree riservate e servizi tipici del web 2.0 sono già presenti o in corso di realizzazione. La visualizzazione di tale sito è possibile anche da dispositivo mobile (tablet, smartphone). Buona navigazione a tutti!

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

SCUOLA PRIMARIA DI COTTANELLO

I bambini e le famiglie della scuola di Cottanello hanno dimostrato di essere molto sensibili al tema della ricerca, in particolare a quella sul cancro. Il giorno 29 gennaio grazie alle volontarie: S. Rinaldi, A. Pieroni, G. Cingolani e M. Russo sono state distribuite 70 reticelle di arance raccogliendo un totale di 787,00€ da donare all'A.I.R.C (Associazione Italiana per la ricerca sul cancro), un grande successo per una piccola scuola!

Dal 26 al 31 ottobre per gli studenti della Scuola Secondaria di Primo grado dell'Istituto comprensivo di Casperia prenderà il via  il progetto " Libriamoci: giornate di lettura nelle scuole". L'iniziativa, promossa dal Centro del Libro e la Lettura ( MIBACT) e dalla direzione generale dello studente ( MIUR), è volta a riscoprire il piacere della lettura, attraverso riflessioni sui libri e letture espressive, per ricordare soprattutto che leggere apre la mente...
 

 

COTTANELLO  30-10-2015  - PREMIO NAZIONALE PER LA SCUOLA MEDIA
 
Grande soddisfazione per gli studenti della seconda e terza media di Cottanello che, tra 5 scuole finaliste , hanno ricevuto Il primo premio nazionale Haiku , ritirato venerdì 30 ottobre nella Sala Congressi della Casa delle Letterature di Roma, dal Professore di Italiano,Marco Caporali. Inoltre alcune poesie haiku sono state pubblicate nell'antologia " HAIKU IN ITALIA" ed esposte con i disegni Haiku - realizzati grazie alla guida della Professoressa di arte e immagine, Anna Lucentini, in una mostra presso la libreria romana Empiria.

 

 
COTTANELLO  11-11-2015  ESTATE DI SAN MARTINO NELLA CAPITALE
 
Proprio così, gli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado di Cottanello, accompagnati dai Professori di Lettere, Marco Caporali ed Elena Franzese, hanno trascorso nella capitale la loro estate di San Martino...Infatti la temperatura tipicamente primaverile non ha che favorito maggiormente e reso più piacevoli le varie tappe:
 
- Visita alla Libreria Empiria per l'esposizione dei propri disegni Haiku e per la pubblicazione dell'antologia delle poesie da loro scritte e grazie alle quali i nostri allievi si sono aggiudicati il primo premio Haiku,già consegnato.
 
-  Palazzo delle Esposizioni: mostre d'arte moderna e contemporanea, dagli artisti impressionisti allo stile Liberty fino all' arte russa .
 
Nel pomeriggio visita alla Chiesa di Santa Maria degli Angeli e per concludere  un tuffo nel mondo classico con le  meravigliose  Terme di Diocleziano. Gli studenti tra spiegazioni, foto, disegni, dipinti, oggetti, decorazioni di ogni sorta e reperti archeologici, si sono divertiti e hanno ammirato con interesse,curiosità e talvolta anche con stupore, apprezzando  generalmente il tutto,esprimendo anche  le proprie preferenze,secondo la loro natura  e i propri gusti e alla fine ringraziando anche i propri Professori per la bella giornata trascorsa.
 
Le immagini sono nelle gallerie fotografiche.
 
 

Anche quest'anno gli studenti delle classi seconda e terza  media di Casperia  e del Plesso di Cottanello, grazie alla loro insegnante di arte e immagine, la Professoressa Anna Lucentini, hanno dimostratato tanta bravura, creatività e fantasia realizzando bellissimi disegni per l'associazione A.I.D.O.

 

Grande successo per gli studenti dell'Istituto Comprensivo della Scuola Secondaria di Primo Grado di Casperia.
Questi giovani attori, amorevolmente diretti e preparati con professionalità e piacere dal regista Andrea Maurizi e dalla Professoressa Emauela Sabuzi, hanno ricevuto il meritato applauso del pubblico per aver regalato e trasmesso un mix di forti emozioni. Il progetto, patrocinato dalla Regione Lazio e dell'Assessore alla cultura, Marco Alberto Marinsaldi, ha inoltre consentito ai ragazzi di cogliere e sperimentare il lavoro storiografico, attraverso la raccolta d testimonianze storiche sull'ultimo conflitto mondiale, intervistando parenti e anziani dei propri paesi e di quelli vicini. Grazie alla spontaneità di gesti e parole, gli studenti hanno saputo far rivivere attraverso questi racconti il ricordo di quei tristi giorni di guerra, suggello di una memoria che, seppur trascorsa, tuttavia non è certamente da dimenticare.
 
Le altre immagini sono nelle gallerie fotografiche.

Scuola secondaria di primo grado

Laboratorio teatrale

CHIEDIAMO ASILO"   è stato il tema centrale della rappresentazione teatrale , che gli studenti dell'Istituto Comprensivo di Casperia hanno messo in scena il 27-5  nel corrente anno scolastico , amorevolmente e professionalmente  diretti dalla Professoressa, Emanuela Sabuzi. Questi piccoli attori,infatti, ripartendo dalla  storia del Gobbo di Notre Dame de Paris e della bella Esmeralda,  hanno saputo far rivivere l' atmosfera e i sentimenti legati alla tematica dei Migranti di ieri e oggi. Per la contestualizzazione moderna ,non sono mancati i riferimenti agli scrittori Baricco e De Luca e le testimonianze riprodotte dai nostri ragazzi,che hanno ricevuto l'applauso del  pubblico, non solo per la loro rielaborazione ed interpretazione, ma soprattutto per aver regalato  un vero mix di forti emozioni.
 

SCUOLA PRIMARIA DI COTTANELLO

Venerdì 11 dicembre alle 10:30, gli alunni della Scuola Primaria di Cottanello si sono riuniti nel campetto da calcio, adiacente alla Scuola, per far volare i coloratissimi palloncini ai quali avevano attaccato dei biglietti con le loro riflessioni, ai loro sogni e desideri. In classe con le loro docenti hanno lavorato su alcune  tematiche della nostra società, così per ribadire l'importanza della loro voce, parlando della fratellanza, della solidarietà, del rispetto, della pace e della tolleranza, mediante poesie  e testi di vari autori. Il campetto di calcio è stato il trampolino di lancio dei desideri degli alunni, che guardano al futuro con occhi sinceri e affidano al cielo i propri pensieri più profondi. Infine i bambini si sono posizionati con il naso all'insù per vedere dove sarebbero andati a finire i palloncini sulle note di Imagine di J. Lennon.

 

A volte i desideri si avverano ...

Durante la manifestazione "I desideri che volano" i bambini hanno lanciato i loro desideri insieme ai palloncini. Nicolò di classe prima ha ricevuto una graditissima lettera di risposta dal signor Mauro che ha trovato il suo bigliettino ancora attaccato al palloncino nei pressi di Tor Vergata a Roma. Che grande emozione... è  stata condivisa da tutti gli alunni della scuola primaria di Cottanello.

I bambini della scuola primaria di Cottanello hanno aderito nel mese di maggio al progetto ANTER (Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili) Il Sole in Classe . Anter è un’associazione no-profit con la missione di diffondere la cultura della tutela ambientale e promuovere la conoscenza e lo sviluppo delle energie pulite, prodotte da fonti rinnovabili. Promuove la formazione delle nuove generazioni, con eventi e progetti di educazione eco-sostenibile organizzati nelle scuole di tutta Italia. Il Sole in Classe è un progetto formativo nato per diffondere la conoscenza e il corretto utilizzo delle energie rinnovabili tra i bambini e ragazzi di scuole primarie e secondarie di primo grado.
Attraverso un approccio ludico-didattico che fa uso di cartoni animati e filmati multimediali, Il Sole in Classe mostra le opportunità di creare ed utilizzare solo energia pulita prodotta da fonti alternative; inoltre, offre agli studenti spunti affinché possano contribuire, con comportamenti quotidiani, a diffondere uno stile di vita eco-sostenibile. Le lezioni de Il Sole in Classe costituiscono altresì un’occasione per coinvolgere alunni ed insegnanti in attività didattiche di approfondimento, quali laboratori artistici, produzione di plastici, opere grafiche e componimenti in rima.

Presso la biblioteca comunale e scolastica di Cottanello, il giorno 24 maggio 2016, i bambini delle classi I, II, e IV della scuola primaria e della scuola dell’infanzia di Cottanello hanno assistito allo spettacolo con le marionette “Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa”  a cura della casa editrice Puntidivista di Rieti. La rappresentazione, ha avuto un carattere interattivo con gli spettatori  anche attraverso suoni ed immagini; è stata curata da Simona Silveri, Benedetta Bellucci, Germana Mastroiaco, Nicoletta Granato, Roberta Simeoni e Tiziana Cinardi (quest’ultima ha illustrato con una divertente piccola lezione la Lingua Italiana dei Segni). Questa esperienza oltre a divertire,  ha sensibilizzato gli alunni sui temi delle diverse abilità e sull’inclusione sociale.

Il giorno 7 giugno 2016, presso la biblioteca comunale e scolastica di Cottanello, i bambini delle classi III, IV,V della scuola primaria e i ragazzi della scuola secondaria di Cottanello hanno assistito alla formidabile performance dell’attrice Daniela Regnoli, del teatro Potlach di Fara Sabina, che ha tenuto una deliziosa e divertente lettura animata del “Fantasma di Canterville” di Oscar Wilde. Gli alunni sono rimasti affascinati dalle emozioni che può trasmettere la lettura di un romanzo! Soprattutto se è una professionista ad eseguirla!

Attività didattche con i computer

Grazie al contributo della Fondazione Varrone l'Istituto Comprensivo ha potuto rinnovare le aule con i computer delle scuole di Cantalupo e Cottanello.

Buon lavoro a tutti!

link: Fondazione Varrone

SCUOLA PRIMARIA DI CANTALUPO

Il 22 dicembre 2015, nella sala consiliare del Comune, gli alunni delle classi III, IV e V della scuola primaria di Cantalupo hanno assistito alla cerimonia nella quale una giovane di origine macedone cresciuta in Italia, dove ha frequentato le scuole, ha giurato fedeltà alla Costituzione. Il delegato del Comune le ha quindi conferito la cittadinanza italiana. Benvenuta alla nostra nuova cittadina!

 

 

8 marzo Scuola Primaria di Cantalupo

Oggi 8 marzo è la festa della donna, appena arrivati a scuola tutti i miei compagni erano fuori classe mi avevano salutato con gli auguri. Le maestre hanno messo un albero di arance e i bambini più piccoli hanno attaccato le nostre roselline. Giorgia

La quinta ha fatto i cartelloni e ha recitato una poesia di Dante Alighieri. Gli uomini che trattano male le donne sono cattivi. Per me sarebbe meglio che le donne vengano trattate bene tutti i giorni e non solo l'8 marzo. Iris

Il mondo è pieno di ingiustizie, ma una di quelle più grandi è la sottovalutazione delle donne.

Ora la costituzione afferma nell'articolo 3 che tutti i cittadini hanno pari dignità e sono uguali davanti alla legge, senza distinzioni di sesso.

Nessun uomo avrebbe mai pensato che una donna potesse guidare un autobus, quindi figuratevi se avrebbe potuto fare l'astronauta! Claudio

Facciamo l'orto alla scuola primaria di Cantalupo

L’orto a scuola
Un giorno Gonçalo ci ha proposto di fare un piccolo orto nel giardino accanto alla nostra scuola.
La scuola ha accettato, ed allora Gonçalo è andato a prendere i materiali per fare una serra, cioè dei tubi e un telo di plastica.
Poi Gonçalo ha dovuto comprare le piantine: insalata, cipolle, pomodori, verze, fragole, zucchine. Ha comprato anche la terra necessaria.
Gonçalo ha costruito la serra e poi con il maestro hanno preparato delle scatole con dentro il terriccio.
L’indomani abbiamo messo le piantine nelle scatole e annaffiato.
Noi della classe 4a annaffiamo le piante ogni due giorni, e dopo un po’ di tempo sono cresciute. Le prime piante pronte sono state le fragole e l’insalata!

Alma, Amra, Dennis, Gabriele della IV.

 

Nelle gallerie fotografiche trovate la documentazione per immagini dell'U.D. svolta dalla classe II

Augusta - Torino    maggio 2016

Bellissimo il viaggio d'istruzione delle classi terze e seconda C dell'Istituto Comprensivo di Casperia e di Cottanello. Gli studenti hanno avuto la possibilità di visitare e conoscere, grazie alla spiegazione della guida turistica, la storia della città,ammirando i suoi principali monumenti e i luoghi più importanti del Risorgimento italiano. Non sono mancate le visite del Museo Pietro Micca e di quello Egizio,cui i ragazzi hanno partecipato con curiosità e stupore. Per finire una rilassante passeggiata per le vie alberate del Parco Valentino e del suggestivo Borgo Medievale. Tra risate, scherzi,canti e balli, è stata senza dubbio un'esperienza piena di emozioni e da non dimenticare .

Per le altre immagini vai a gallerie fotografiche

Perugia

 Deruta

Trasimeno
 
Divertente e piacevole il viaggio d'istruzione delle classi I A e I C, dell'Istituto Comprensivo di Casperia e Cottanello.  Gli studenti recatisi per due giorni in Umbria hanno partecipato in mattinata ad un'interessante attività didattica presso il laboratorio di Ceramica di Deruta. Nel pomeriggio a Perugia i nostri  piccoli scienziati sono stati coinvolti in un' affascinante osservazione al microscopio delle piccole componenti della vita , per concludere la giornata con una passeggiata nel  cuore della città, ammirandone i monumenti storici  più importanti. Il giorno successivo  dopo l'imbarco sul traghetto, i ragazzi hanno raggiunto  il Lago Trasimeno e l'Isola Maggiore, completando, con una  visita del caratteristico centro storico di Todi, questa loro bellissima  esperienza.
 
Altre immagini sono nelle gallerie fotografiche

 

 

Il giorno 26-05-2016 gli alunni della classe I C dell'Istituto Comprensivo della Scuola Secondaria di Primo Grado della Sezione di Cottanello ,per il progetto Cittadinanza e Costituzione, si sono recati,accompagnati dalle Professoresse Angela Milidoni e Panaro Maria nella sala comunale, ove sono stati accolti e ricevuti dal sindaco Branco Piersanti. Dopo un'introduzione generale sull'importanza e la funzione  dell'Ente Pubblico, fatta dalla Professoressa Panaro Maria, docente di Cittadinanza e Costituzione,i ragazzi hanno partecipato in modo alquanto attivo all'incontro, ponendo al sindaco domande di ogni sorta, inerenti il  territorio del comune di Cottanello. Infine gli studenti hanno avanzato la simpatica proposta  riguardante l'elezione del cosiddetto "Baby sindaco", da attuare il prossimo anno scolastico. L'interessante idea è stata accolta con particolare entusiasmo ed interesse da parte dello stesso sindaco, ben lieto di aver constatato e apprezzato nel corso di questo incontro lo spirito civico di iniziativa e intraprendente di questi piccoli cittadini in crescita.

Vai alle gallerie fotografiche per le altre immagini

26-05- 2016    

PICCOLI  CITTADINI IN FORMAZIONE

TOUR LAGO DI GARDA: Campo scuola 2016 scuola primaria di Cantalupo

Perché si apprende non solo sui libri di scuola, ma anche ripercorrendo  i luoghi, le memorie studiate sui libri…..

INCONTRO AL COMUNE
Gli studenti delle classi terze  della sezioni  A e B  della Scuola Secondaria di Primo Grado di Casperia hanno incontrato nell'ambito del progetto Ciitadinanza e Costituzione, presso la sede del Municipio di Casperia, il sindaco Stefano Petrocchi, che li ha ricevuti in veste ufficiale. Il primo cittadino ha risposto alle  varie domande dei ragazzi, coordinati dalle Prof. Annamaria Petrocchi, Emanuela Sabuzi e Maria Panaro, constatando con piacere l'interesse, la partecipazione attiva dei piccoli cittadini e  il loro particolare spirito di iniziativa
.

Concorso fotografico

 

Il giorno 31-05-2016 si è tenuta nei locali dell'Istituto Comprensivo di Casperia la premiazione del concorso fotografico, cui hanno partecipato gli alunni delle scuole dei vari comuni della Sabina. Sono interventuti la DSGA, Naida Ferri, in qualità di rappresentante dell'Istituto Comprensivo di Casperia, i Dirigenti Scolastici degli Istituti Comprensivi rispettivamente di Poggio Mirteto e Torri in Sabina, il Prof.  Renzi, e il Prof. Poli,  il sindaco del Comune di Casperia, Stefano Petrocchi, Presidente della Comunità Montana Sabina, il sindaco del Comune di Cottanello,  Franco Piersanti e il  Coordinatore del concorso Gianni Tassi. Ancora un'altra soddisfazione per il nostro Istituto, per essersi aggiudicato  il primo premio tra tutti gli Istituti partecipanti, cui si aggiunge il merito di Jacopo Marconi, studente della 3B, per la sua  originalità, fantasia e precisione.

Il periodico "Il ginepraio" è stato realizzato, anche in versione cartacea, nel corso di un laboratorio di giornalismo che si è svolto nella scuola media di Cottanello il martedì pomeriggio, nell'anno scolastico 2015-2016. E' stato curato dai proff. Marco Caporali e Laura Bettinelli, con la consulenza grafica di Carlo Melodia. Vi hanno partecipato tutti gli alunni delle tre classi medie.

Clicca sull'immagine per leggerlo.

 

  Lo sport 

 

 

 

10-02-2016 INCONTRO CON I CAMPIONI

 

Entusiasti i nostri studenti della Scuola Secondaria di Casperia e Cottanello, che mercoledì scorso nei locali dell'Istituto della Scuola media di Poggio,accompagnati dai docenti con la collaborazione dei rappresentanti  del CONI Point reatino, hanno avuto la possibilità di incontrare i campioni della NPC di Rieti. 

I ragazzi hanno ascoltato il discorso del coach Luciano Nunzi e motivati hanno applaudito calorosamente, comprendendo quanto il senso di responsabilità,lo spirito di sacrificio, l'impegno profuso, la costanza ,diventino anche "palestra di vita".

I più curiosi hanno poi posto qualche domanda ai campioni e concluso l'incontro con qualche "canestro" di rito e ovviamente autografi e foto, suggello di una giornata sicuramente unica e indimenticabile.

15-03-2016
 
 Forte e grande lo spirito agonistico degli studenti dell'Istituto Comprensivo di Istruzione Secondaria di Primo Grado di Casperia e Cottanello. Infatti questi piccoli campioni rispettivamente  delle classi seconda  A e seconda C, hanno raggiunto per primi il traguardo nella corsa della staffetta dei 20 per 200 m, tenutasi a Poggio Mirteto presso il campo sportivo Valletonda, immediatamente seguiti dai loro compagni della seconda B, che hanno strappato agli avversari anche il premio per i secondi classificati.Soddisfatto il corpo docenti, ma particolarmente i Professori di scienze motorie, Antonio Milardi e Gianluca Tilli,cui vanno i dovuti ringraziamenti per aver portato a scuola ben due importanti trofei.
16-05- 2016
 
Grande soddisfazione per le studentesse dell'Istituto Comprensivo di Casperia e di Cottanello.Queste giovani  atlete nella finale provinciale di lunedì 16 maggio hanno strappato alle loro avversarie dell'Istituto Comprensivo di Poggio Nativo, il primo premio per la gara di  pallamano, tenutasi nei locali della Palestra Quattrostrade di Rieti. 
Il merito senza dubbio è anche dei Professori Antonio Milardi e Tilli Gianluca!
 

27 maggio 2016

Dario della classe V di Cantalupo, primo classificato alle gare di 'correre, saltare, lanciare', campo sportivo di Poggio Mirteto.

Classe veloce 2016

A Poggio Mirteto, passione e gioco di squadra per le classi terze, quarte e quinte della scuola primaria.

 

Albo on line

albo on line

 
Inizio